Fundacja Księdza Orione Czyńmy Dobro KRS 0000 282796

Projekt nr 1

Adozione a distanza dei dipendandi di Centro Don Orione a Kenya

Dal gennaio 2008 la nostra fondazione e’ stata involta in un progetto “Adozione a distanza dei dipenadenti di Centro Don Orione a Kenya”. Preti di Don Orione lavorano in Kenya nella opera rivolta a raccogliere bimbi affricani disabili fisicamente e intelectualmente. Adozione a distanza voldire aiutare nel senso materiale, ma anche nel senso spirituale ad uno concreto bimbo o puo essere di tippo impersonale. Puo essere a tempo determinato o non determinato.  Soldi raccolti da Danatori sono assegnati alla riabilitazione, alimentazione e formazione scolastica, servizi di assistanza e cura. Nel futuro e’ previsto lo sviluppo della opera, perche bimbi che anno bisogno di un sostegno e cura professionale sono numerosi. Successo del questo progetto dipende da possibilita’ di raccogliere i mezzi materiali. Coordinatrice di questo progetto a Polonia e’ la nosta volontaria Jadwiga Łukasik.

 

Raggiungi nosto profilo a Nasza Klasa e informa di questo conosciuti.

Questi e altri bimbi da Centro di Don Orione aspettano a tuo aiuto.

L’informazione di Centro Don Orione

Dzieło, które powstało z inicjatywy polskiego misjonarza w lutym 2005 r. prowadzą Księża Orioniści z Prowincji angielskiej. Centrum jest zlokalizowane w biednym rolniczym regionie Kandara ok. 60 km od Nairobi i 15 km od miejscowości Thika. Jest ono przeznaczone dla dzieci, które z racji swej niepełnosprawności wymagają szczególnej opieki i rehabilitacji. Wśród podopiecznych Centrum są dzieci z porażeniem mózgowym, dzieci niepełnosprawne intelektualnie, dzieci głuchonieme.
L’opera, la quale e’ nata dalla iniziativa di missionario polacco nel Febbraio 2005, e’ gestita da Preti di Don Orione dalla provincia inglese. Centro e’ situato a povero agrario tereno a distretto della Kandara circa 60 km da Nairobi e 15 km da Thika. E’ dedicato a bambini andicappati, i quali hanno bisogno di particolare cura e riabilitazione. Nel gruppo di dipendenti dello Centro ci sono bambini con paralisi, bambini disabili intelectulamente e bambini sordomuti.

Centro di Don Orione e’ nato a realizzare sequenti oggettivi:

  • curare i bamabini malati che vengono dalle povere famiglie,
  • rendere sensibile la societa’ locale alle neccesita’ delle cure dei bimbi con particolari bisogni,
  • educare bambini della igiene personale, aritmetica e altre abilita’ utili nella vita quotidiana,
  • dare una formazione nel ambito della fede catolica e dei principi morali,
  • insegnare il mestiere (sarto, falegname).

Centro di Don Orione sta realizzare suoi oggettivi attraverso:

  • programma di alimentazione bambini,
  • insegnare i dipendenti della indipendenza e responsibilita’ di se’ stesso e altri, della economia e come venire a capo della vita’,
  • organizzare occupazioni sportivi,
  • l’alimentazione, la cura e la riabilitazione dei bambini disabili fisicamente e intelectualmente.

 

L’inizio del Centro era molto faticoso. Circa 60 bambini erano inscritti al Centro, pero’ a causa della mancanza del trasposto Centro ospitava solamente 15 di loro. Grazie alle offerte degli sponsori in Gennaio 2005 era comprato il bus Toyoa Hiace. I numero dei participanti al Centro e’ automaticamente si alzato.

Al Centro lavorano pocchi pero’ molto amorevoli insegnanti i quali hanno cura dei bambini e del loro bene.  Una volta alla settimana viene il medico per insegnare tutori come organizzare fisioterapie. Tutti fanno massimo sforzo per aiutare bambini, pero’ mancano gli atrezzi per fisioterapia e riabilitazione.  Don Malcolm Dyer, Direttore del Centro di Don Orione, desidera di construire nuovo edifficio per dipendenti con chiesa parocchiale, ma successo del questo progetto dipende da liberalita’ dei donatori.

Nelle neccesita’ del Centro ci sono sopratutto:

  • affermazione delle risorse per il carburante e la manutenzione delle vetture usate per trasporto dei bambini,
  • appoggio per programma di permanente alimentazione,
  • affermazione delle risorse per gli stipendi dei personale,
  • acquisto dei equipaggio e atrezzi audio e RTV,
  • acquisto dei apparecchio acustico e equipaggio per la fisioterapia (corrimani, divani, ect.)

Esigenze sono tante, ma speriamo, che si troveranno le persone con buona volonta’, i quali danno un contributo a questo progetto. Ogni centimo offerto per il Centro avvicina sviluppo della opera che cosi necessaria a questo regione e che ha cura di salute e di dignita’ dei bambini affricani.

 

Fondazione Don Orione Facciamo del Bene
ul. Lindleya 12, 02-005 Warszawa

N 09 1240 1053 1111 0010 1452 8931

con l’annotazione: offerta Kenya - Kaburugi